FOTOARCHITETTO

IMMAGINI DI ARCHITETTURA

L’immagine e la rappresentazione del progetto sono discipline che, toccando la sfera della percezione e, dunque dell'emozione, vanno oltre l’aspetto tecnico e tecnologico. Fotoarchitetto si pone come supporto per la progettazione e la divulgazione dell’architettura, della città e del prodotto.

 

Lo sguardo diventa lo strumento con il quale indagare. Il lavoro, sia analogico che digitale, rivolto al progetto o all’esistente, è organizzato per superare il concetto di riproduzione, puntando, invece, all’interpretazione e alla raffigurazione di un obiettivo preciso. La fotografia di architettura, virtuale o fisica, ha il compito di leggere e raccontare relazioni, visioni, idee, ma anche criticità, identità e peculiarità del progetto, ponendosi come uno strumento attivo di critica e di progettazione.

“La fotografia non è pura duplicazione o

un cronometro dell'occhio che ferma il mondo fisico,

ma è un linguaggio nel quale la differenza fra riproduzione e interpretazione, per quanto sottile, esiste e dà luogo a un'infinità di mondi immaginari.”

 

Luigi Ghirri

 

@FOTOARCHITETTO

© 2020 Expositore.RiGymnasium